bookhaul settembre: nuovi libri settembre 2018

Book Haul 9/2018: i miei nuovi libri di settembre

Mentre cerco di abituarmi a dire addio all’estate, come d’abitudine facciamo il punto del mese appena trascorso. Scopriamo insieme quali sono i miei nuovi libri di settembre che mi terranno compagnia nelle prossime settimane.
Voi cosa avete acquistato? Quali sono i vostri nuovi titoli?

I miei nuovi libri di settembre

 

Non si diventa mai adulti di Pamela Druckerman

[amazon_link asins=’8845400026′ template=’ProductAd’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’039f57b6-c644-11e8-99a6-03aef37dfcdf’] Chi sono i quarantenni di oggi? Cosa vuol dire essere entrati in questa fase della vita? La mezza età significa essere diventati adulti? Non è il caso di girarci attorno: i segni dell’invecchiamento, ormai sempre più visibili, nel corpo e nel carattere, sono irreversibili. Te ne rendi conto quando il tuo anno di nascita ti produce un certo nervosismo, quando i genitori hanno smesso di «volerti cambiare» e quando nello sguardo degli uomini leggi un sottinteso del tipo: «ci farei un giro, a patto che non mi costi troppa fatica». Dopo aver dispensato consigli su come educare i bambini, Pamela Druckerman si rivolge alla travagliata generazione dei suoi coetanei. Ancora una volta, la nota giornalista americana deve armarsi di una buona dose di coraggio. Partendo dalla propria esperienza, arriva a investigare le fragilità, le fissazioni, ma anche le sfide che i “quarantenni” si trovano ad affrontare nel mondo attuale. Dopo quasi quattro anni di lavoro su di sé e di acuta osservazione del prossimo, la Druckerman ci guida con onestà, saggezza e ironia, attraverso le piccole e grandi scoperte di un passaggio fondamentale dell’esistenza.

Incastro perfetto di Matteo Falcone

[amazon_link asins=’8893844133′ template=’ProductAd’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3561aee0-c644-11e8-977a-e11946497a8d’] Lui è Lorenzo. Ha quasi quarant’anni, una moglie che è diventata ex e una fidanzata alla quale sta per chiedere la mano. Lei è Iris. Ha un anno in più di Lorenzo. Si porta appresso lo stesso uomo, che la considera appena, fin dai tempi delle superiori. È moglie da sette anni e mamma da sei. Le strade di Iris e Lorenzo s’incrociano brevemente all’Oasi. Non è un locale, ma un piccolo parcheggio ai piedi di una collinetta in una zona tranquilla e appartata dal resto della città. Proprio quella sera, dopo il loro primo incontro casuale, il destino, travestito da temporale, fa perdere a Lorenzo il voucher regalo di una breve vacanza. Questo cambierà le loro vite per sempre. Una storia che ha come sfondo una Firenze caotica e romantica e una campagna toscana vestita del suggestivo e magico profilo di Siena. Una caccia al tesoro esilarante, riflessiva, spregiudicata e talvolta surreale, che unirà Lorenzo e Iris in quello che loro stessi arriveranno a definire l’incastro perfetto. Si troveranno entrambi catapultati nel mezzo di un inebriante girotondo, il tutto accompagnato da ottima musica. Perché anche la vita, come un bel film, ha un estremo bisogno della sua colonna sonora.

Puoi sentire la notte? di Paolo Costa

[amazon_link asins=’8885459048′ template=’ProductAd’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’bc02b572-c644-11e8-b345-d3770f5ce7cb’] Stefano vive la sua vita giorno per giorno. Schiacciato dalla perdita della sua più cara amica e con la consapevolezza di essere fuori posto, in un mondo che sembra stargli stretto, cerca di sopravvivere senza sentire il peso dei fallimenti che gli gravano sulle spalle. Con attorno una famiglia che sembra non conoscerlo più, tutto ciò che Kevin vorrebbe è restare nascosto nel suo “armadio”, lontano da qualsiasi sguardo. Bloccato in una vita che non vuole, con un lavoro incerto, cerca di superare ogni giornata senza versare l’ultima goccia che potrebbe finire per inondare tutto il suo mondo. Due ragazzi diversi, due realtà opposte, un incontro esplosivo. Affronteranno l’amore, o resteranno nascosti dentro l’armadio?

Incantesimi nelle vie della memoria di Giuseppe Gallato

[amazon_link asins=’8895437799′ template=’ProductAd’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’da05d061-c644-11e8-93b1-15c8516d5d59′] Quando la notte spegne i riflettori della coscienza razionale, la mente è libera di condurci dove il nostro Sé più autentico, la nostra natura, può vagare per rigenerarsi. Ma questa rinascita non è un processo facile o scontato: è invece un viaggio epico in cui non mancano pericoli e ambiguità. È il significato alla base dei racconti di Giuseppe Gallato, storie dalle trame insidiose come il caleidoscopio dei sentieri dell’animo umano, che oscillano senza sosta tra le pulsioni più buie e le passioni più pure; storie che si sviluppano sul margine sottile di quella linea astrale-onirica dove condizionamenti psicologici, esperienze di vita e paure si fondono a vari livelli. Un confine inscindibile tra reale e irreale, mai nettamente distinto, che spesso rischia di disorientarci, ingannarci, confonderci.

Il diner nel deserto di James Anderson

[amazon_link asins=’8894938042′ template=’ProductAd’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’fed22201-c644-11e8-8f99-db9bf47aaf97′] Ben Jones è un camionista sull’orlo della bancarotta che effettua consegne lungo la statale 117 del deserto dello Utah, una terra ospitale solo per chi ha scelto di isolarsi dal mondo. Un giorno Ben incontra Claire, che si nasconde dal marito in una casa abbandonata e suona le corde di un violoncello invisibile. L’amore per Claire porta Ben a stringere amicizia con Ginny, un’adolescente incinta in rotta con la madre, e a fare i conti con il burbero affetto di Walt, il proprietario di un diner nel deserto chiuso da anni in seguito a un terribile fatto di sangue. Tra rivelazioni inaspettate, scomparse improvvise e il furto di un prezioso strumento musicale, tutti incontrano il proprio destino, cieco come le alluvioni che allagano i canyon rocciosi.

La predatrice dei mari di Sarah Driver

[amazon_link asins=’8817102768′ template=’ProductAd’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’212c14a0-c645-11e8-9ef6-3f680a9e608c’] Topo adora la vita a bordo della Predatrice, il veliero che compie scorribande nei mari più lontani sotto la guida di sua nonna, Capitan Codibugnola. Da quando la mamma è morta, è sempre stata Topo a prendersi cura del fratellino, Passerotto, in attesa che si compia il suo destino: diventare la nuova capitana della Predatrice. Ma ora che anche il papà è scomparso e che Passerotto è in pericolo, Topo deve prendere in mano la situazione prima del tempo: c’è sotto qualcosa di strano e tutti gli indizi conducono a Cervo, il nuovo navigatore che mira al comando della Predatrice. Il primo volume di una trilogia fantasy.

Eguali amori di David Leavitt

[amazon_link asins=’8804609141′ template=’ProductAd’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’810b3acf-c645-11e8-a352-f51423769cb0′] Eguali amori è l’indimenticabile ritratto di una famiglia americana: Louise, la madre, nonostante una vita avara di gioie è una donna decisa e indipendente. Il padre, Nat, è un uomo sfinito dal matrimonio e dall’infelicità di fondo della moglie. I loro figli, Danny e April, avvocato di successo e cantante impegnata, sono testimoni passivi della lenta deriva del loro rapporto. Questa ordinaria vicenda familiare viene scossa dalla lunga malattia di Louise, che riporterà alla luce sentimenti profondi e nascosti, legami sfilacciati dal tempo ma ancora indissolubili. Leavitt sa raccontare con prodigioso realismo la tormentata storia di due genitori traditi dalla vita e la ricerca dei loro figli di altre forme d’amore e di famiglia.

Un luogo dove non sono mai stato di David Leavitt

[amazon_link asins=’8893900882′ template=’ProductAd’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a2411f29-c645-11e8-9682-858112a92820′] Le dieci storie di Un luogo dove non sono mai stato catturano stralci di vite che si consumano per la maggior parte in grandi città statunitensi. I due personaggi principali, Nathan e Celia, erano già stati introdotti in Ballo di famiglia, la fulminante raccolta d’esordio di un giovanissimo Leavitt. In questi racconti incontriamo una donna lesbica che assiste al matrimonio della sua ex amante con fantasie di vendetta, un agente immobiliare che si affeziona a una delle sue case in vendita, una ragazza che insegue un amore impossibile e altre storie incentrate su grandi temi universali come la scoperta di sé, la ricerca di accettazione e l’esperienza del dolore.

Vi incuriosisce qualcosa?

[amazon_link asins=’8845400026,8893844133,8885459048,8895437799,8894938042,8817102768,8804609141,8893900882′ template=’ProductCarousel’ store=’caffeletterario-21′ marketplace=’IT’ link_id=’32342a57-c646-11e8-aae5-9d6322e22032′]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *